Pensieri Quotidiani 2019



Pensieri Quotidiani 2019

PQ2019IT  

397 pages



  Français English Deutsch Nederlands

26 maggio:
Quando al mattino aprite gli occhi, a cosa pensate? Alle preoccupazioni del giorno prima, alle difficoltà che vi attendono, ai problemi che dovrete risolvere… Non è un buon modo di iniziare la giornata. Lasciate le vostre preoccupazioni per più tardi: esse possono attendere. Cominciate rivolgendo il vostro pensiero al Cielo, dicendo: «Signore, Ti ringrazio perché anche oggi sono vivo. Ecco una nuova giornata in cui posso ancora vedere, udire, camminare, amare, studiare... Fortifica la mia volontà affinché tutto quel che intraprenderò sia per il bene.»
Chi esprime fin dal risveglio la sua gratitudine al Creatore, aumenta in sé l’amore e la luce, e quell’amore e quella luce influenzano ogni momento della sua giornata. Egli guarda con altri occhi il mondo che lo circonda, ha un atteggiamento migliore verso quelli che incontra, ed essi si aprono a .lui perché sentono che egli diffonde la pace e la gioia.

Omraam Mikhaël Aïvanhov



  • Chants Mystiques
  • La conquista interiore della pace
  • Le parabole di Gesù interpretate dalla Scienza iniziatica
  • Il linguaggio delle figure geometriche
  • Centri e corpi sottili
  • Regole d'oro per la vita quotidiana
  • Un avvenire per la gioventù
  • Dall'uomo a Dio -  sephirot e gerarchie angeliche
  • Alle sorgenti inalterabili della gioia
  • Pensées Quotidiennes 2019

Syntaxes of research

word1 word2: search on at least one of the two words.
word1word2: search on both words.
"word1 word2": search on the expression between" ".
word*: searches on the beginning of the word, whatever the end of the word.
-word: the word behind - is excluded from the search.