Vita e lavoro alla Scuola Divina - I



Vita e lavoro alla Scuola Divina - I Flip through

C0030IT  

288 pagine



  Français English

“Per fare un vero lavoro spirituale, dovete attenervi ad una filosofia, ad un sistema, e approfondirlo; altrimenti, all’organismo psichico accade esattamente ciò che avviene per l’organismo fisico: se assorbite ogni sorta di alimenti eterocliti, vi ammalate; allo stesso modo, lo stomaco psichico può fare indigestione di tutto quello che lo obbligate a ingurgitare. Cosa volete che faccia con un miscuglio di tradizioni egizie, indù, tibetane, cinesi, ebraiche, azteche? E poi si accuserà la spiritualità di rendere le persone squilibrate! Non è colpa della spiritualità se gli esseri umani credono che essa sia una fiera dove si trovano attrazioni di ogni genere, anche le più pericolose, come la droga, la magia nera e una sessualità sfrenata. È ora che comprendiate che la vera spiritualità consiste nel riuscire ad essere voi stessi l’espressione dell’Insegnamento che seguite.”

I Per il“Giorno del Sole”.
II Il Bonfin
III Il lavoro alla Scuola divina
IV Hrani-yoga e Surya-yoga
V Lo spirito dell’Insegnamento
VI Materia e luce
VII La purezza, condizione della luce
VIII Il senso dell’Iniziazione


  • L’uomo alla conquista del suo destino
  • Lo yoga della nutrizione
  • La forza sessuale o il Drago alato
  • Che cos'è un Maestro Spirituale
  • I segreti del libro della natura
  • Il linguaggio delle figure geometriche
  • Centri e corpi sottili
  • Creazione artistica e creazione spirituale
  • Armonia e salute
  • Dall'uomo a Dio -  sephirot e gerarchie angeliche

Syntaxes of research

word1 word2: search on at least one of the two words.
word1word2: search on both words.
"word1 word2": search on the expression between" ".
word*: searches on the beginning of the word, whatever the end of the word.
-word: the word behind - is excluded from the search.